Prestipay Fast: Bcc Lodi lancia il “prestito istantaneo” e smart

Prestipay Fast di Gruppo Cassa Centrale permette di avere una risposta d’accettazione immediata.

0
71
BCC Lodi BCC Laudense
Foto: Luis Villasmil

Andare allo sportello bancario per chiedere un miniprestito e uscire dalla filiale con la risposta in tasca. È arrivato Prestipay Fast, il nuovo instant lending del Gruppo Cassa Centrale, prodotto di credito istantaneo disponibile presso tutti gli sportelli di Bcc Lodi e delle altre banche affiliate al Gruppo Cassa Centrale. 

Cos’è Prestipay Fast

Prestipay Fast prevede la concessione di finanziamenti immediati per importi da 500 a 3mila euro, rimborsabili da un minimo di 6 fino ad un massimo di 36 mesi, un mini-prestito personale che fa delle velocità e della snellezza procedurale le sue caratteristiche peculiari. Il processo di collocamento offre un esito immediato al momento della richiesta, rispondendo così alle esigenze di una clientela sempre più smart e tecnologica. Il mini-prestito di Prestipay Fast è ideale per finanziamenti di entità contenuta, adatti a sostenere la rateizzazione di piccole spese. 

Prestipay Fast, Bcc Lodi
Fabrizio Periti, direttore generale di Bcc Lodi

«Prestipay Fast è un mini-prestito particolarmente adatto alle modalità di consumo odierne, soprattutto per la velocità con cui dà garanzia dell’esito – commenta il direttore di Bcc Lodi Fabrizio Periti -. Anche in vista dell’aumento dei consumi tradizionalmente atteso per il Natale, questo strumento già in uso e disponibile in tutte le filiali Bcc Lodi può rivelarsi un alleato prezioso per spese contenute ma impegnative».

Prestipay Fast conferma l’attenzione di Bcc Lodi e del Gruppo Cassa Centrale alle innovazioni a vantaggio dei soci e clienti. Tutti i prodotti Prestipay – realizzati secondo i principi di trasparenza e sostenibilità – incentivano il contatto delle Bcc del Gruppo Cassa Centrale anche con un pubblico giovane, e sono frutto di grandi investimenti tecnologici. La vision di Prestipay, unita a una profonda conoscenza del settore e a una predisposizione naturale verso le nuove tecnologie, ha consentito infatti di realizzare modelli e algoritmi proprietari a supporto dello sviluppo di prodotti di credito.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui