RFeditore
23.7 C
Milano
martedì, Giugno 22, 2021
RFeditore
HomeAttualitàProsegue l'attività di controllo alla stazione ferroviaria

Prosegue l’attività di controllo alla stazione ferroviaria

Continua l’intensa attività di monitoraggio della Stazione Ferroviaria di San Donato Milanese, in stretta sinergia operativa tra i poliziotti della Divisione Anticrimine della Questura di Milano e i Carabinieri della Stazione di San Donato Milanese, al fine di contrastare la criminalità diffusa e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo l’ultimo servizio di controllo del territorio, effettuato dai militari della Stazione di San Donato Milanese, sono stati emessi di 16 Fogli di Via Obbligatori (a carico di  7 soggetti italiani e 9 stranieri) che saranno notificati nei prossimi giorni. I destinatari, tutti gravati da precedenti penali o di polizia per reati contro il patrimonio e stupefacenti, sono in possesso di siringhe e altri oggetti utili alla preparazione della droga, che veniva consumata, all’interno della Stazione.

Al momento della notifica del foglio di via obbligatorio, i destinatari verranno rimpatriati presso i comuni di residenza, e sarà fatto loro divieto di rientrare nel comune di San Donato Milanese per un periodo che varia da uno a tre anni. Ai soggetti colpiti dall’avviso orale è stato intimato di tenere una condotta di vita conforme alla legge.

Dal 29 gennaio 2021 all’11 marzo 2021, il Questore di Milano ha emesso 83 provvedimenti di prevenzione (73 fogli di via obbligatori e nr. 10 avvisi orali), nei confronti di soggetti – perlopiù provenienti dalle province confinanti – che, abitualmente, frequentavano la stazione ferroviaria, per procurarsi e consumare sostanze stupefacenti.

Articoli Correlati
EDILIZA SERVICE BOX1

Popolari