A causa del Coronavirus anche quest’anno è stata annullatala 458.ma edizione della Festa del Perdono; appuntamento simbolo per Melegnano e il circondario, in programma per giovedì 1° aprile.

Qualora le disposizioni governative e regionali lo consentano, la manifestazione si potrà tenere solo per quanto riguarda la celebrazione religiosa; dall’esposizione della Bolla, alla cerimonia civile e ad altre iniziative rese possibili dalle norme per arginare il diffondersi della pandemia.

È quanto deciso dal Comune, che ha ufficializzato l’annullamento dell’evento più importante per Melegnano: tutto questo in applicazione del Dpcm dello scorso 2 marzo, che vieta lo svolgimento di sagre e fiere tra il 6 marzo e il 6 aprile.

Giovanni Abruzzo 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui