Scassinano 12 cantine in via Oglio, arrestati

I due giovani ladri sono, irregolari in Italia, colti in flagranza di reato.

0
133
via Oglio scassinatori

Un uomo e una donna, lui di 23 anni e lei di 20, marocchini irregolarmente in Italia, sono stati arrestati dalla Polizia per aver aperto alcune cantine in un edificio in via Oglio, nel quartiere Corvetto. 

Tutto è successo intorno all’ora di pranzo di sabato scorso quando i sono stati notati mentre si aggiravano nel locale cantine di uno stabile. Un residente ha avvisato il 112 e sul posto è accorsa una volante del Commissariato Mecenate i cui agenti hanno bloccato i giovani ancora all’interno di una cantina, trovandoli in possesso degli arnesi necessari allo scasso.

A quel punto la coppia è stata tratta in arresto per tentato furto in abitazione aggravato, in concorso. Sono ben dodici le cantine che i due ladri erano riusciti a forzare prima dell’arrivo della polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui