Lo sport si fa al parco

Ai tempi del Covid aree attrezzate nei parchi comunali.

0
121

Dopo il passaggio in zona gialla e archiviate, almeno parzialmente, le rigide maglie delle zone arancioni si torna a fare sport; un passo importante verso la normalità.

Ettore Fusco, vicesindaco e assessore allo Sport del Comune di Opera
Ettore Fusco, vicesindaco e assessore allo Sport del Comune di Opera

“Nonostante le palestre siano ancora chiuse e dopo le numerose adesioni del progetto proposto la scorsa estate – spiega il vicesindaco e assessore allo Sport, Ettore Fusco,abbiamo rinnovato la possibilità, per le associazioni del territorio, di trasformare i nostri parchi in palestre all’aria aperta in cui portare avanti, in presenza e in assoluta sicurezza, la loro attività”.

Grazie a questa soluzione, patrocinata dal Comune e gratuita per gli operatori, gli istruttori e gli insegnanti delle varie discipline potranno usufruire dei grandi polmoni verdi del territorio operese; in alcune ore della giornata anche delle aree attrezzate, trasformandole in isole sportive all’aria aperta e garantire ai loro iscritti il diritto di praticare sport in sicurezza. Nel resto della giornata, invece, le aree attrezzate saranno a disposizione del gioco libero e del divertimento.

U.B.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui