Opera: accoltella madre e padre, fermato 28enne

0
675
ambulanza opera

Acceso litigio con i genitori questa mattina, un giovane di 28 anni residente a Opera in cura per problemi psichiatrici al Cps di Rozzano accoltella i genitori e fugge.

Ad avvisare le forze dell’ordine e i sanitari sono stati alcuni vicini di casa che dopo aver sfondato la porta dell’appartamento in via Cefalonia hanno assistito i due anziani, 63 anni lei e 83 lui. Entrambi sono in gravissime condizioni: il padre è ricoverato al Policlinico di Milano mentre la madre all’Humanitas di Rozzano. 

Il figlio, fuggito dall’abitazione è poi rimasto coinvolto in un incidente stradale ed è stato bloccato a San Donato Milanese dopo un inseguimento ed è piantonato nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Paolo. 

Il precedente

Secondo quanto riportato da il Giorno “c’era stato già più di un precedente violento nella vita complicata dai problemi psichiatrici della famiglia di Opera (Milano) in cui stamani il figlio 29enne, affetto da gravi disturbi, ha accoltellato entrambi i genitori”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui