eco
TTSALUTELEAADERBOARD MOBILE
14.2 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024
Eco di Milano e Provincia
HomeCronacaLombardiaLe erbe del Casaro: un weekend per scoprire i segreti delle erbe...

Le erbe del Casaro: un weekend per scoprire i segreti delle erbe spontanee e i sapori locali

Ha preso il via sabato 27 maggio si concluderà il 4 giugno la 13^ edizione della rassegna “Le Erbe del Casaro” di Altobrembo dedicata a erbe spontanee e formaggi tipici della Valle Brembana; un viaggio tra natura, sapori e borghi, ma anche arte e tradizioni del territorio – tutto da scoprire – dell’Alta Valle Brembana.

Si comincia venerdì 2 giugno, quando la via porticata di Averara ospiterà il concerto del gruppo Finisterre Quartetche proporrà un connubio di folklore, modernità e improvvisazione.

Sabato 3 giugno giornata fitta di appuntamenti: a Mezzoldo, la passeggiata “Andar per erbe” porterà alla ricerca delle erbe alimurgiche utilizzabili in cucina o con valore curativo, accompagnati dal fitopreparatore Bellini; che nel pomeriggio presso la sala polivalente parlerà nell’incontro “L’erboristeria oggi” di modalità estrattive delle erbe: i partecipanti impareranno come preparare infusi, succhi, decotti, tinture madre, gemmoderivati ed estratti fluidi. Cusiosarà lo scenario del laboratorio esperienziale “Erbe e cucina naturale”, dopo una breve escursione guidata per la raccolta di fiori ed erbe spontanee con Francesca Ceraudo. A Santa Brigida, visita all’azienda agricola di Mattia Salvini per assistere a trasformazione, lavorazione e stagionatura di formaggi e salumi; visita alla stalla e assaggi di prodotti. Dedicato ai bambini, a Piazza Brembana, il laboratorio musicale interattivo di body percussion “Il suono del tuo corpo e della natura” a cura di Progetto AriTmica, appuntamento che culminerà in un concerto interattivo. A chiudere la giornata, a Olmo al Brembo presso l’Antica Segheria Pianetti, prima la presentazione del libro “Madreselva”, ambientato in Alta Valle Brembana nel XV secolo, a cura dell’autore L. Navoni; poi, dalle 19.30, l’apericena “Happy casaro” a base di prodotti locali accompagnato dalla musica live del gruppo Baraccone Express.

Domenica 4 giugno a Cusio si va “Alla scoperta delle erbe spontanee” con l’esperta fitopatologa Marilisa Molinari; si fa “Forest Bathing”, esercizio fisiologico e psicologico di riconciliazione con la natura e, attraverso essa, con sé stessi; e si cucina con le erbe spontanee (dimostrazione a cura di Alessandra Sacco di BGreen Home, seguiranno degli assaggi). Nel pomeriggio ci si sposta a Santa Brigida, dove si replica la visita all’azienda agricola di Mattia Salvini, e a Olmo al Brembo, presso l’info-point dell’Antica Segheria Pianetti, per l’appuntamento di “Autoproduzione di cosmetica creativa con piante aromatiche” in compagnia di Milena Gualtieri di Liberi Sogni: tritando, schiacciando e mescolando si otterranno prodotti naturali per un sano utilizzo sul corpo. Dedicata alle famiglie l’attività “Fate e gnomi del bosco”, a Cusio, percorso ludico che si articolerà in una caccia al tesoroincentrata sul recupero dei colori e del potere del bosco. Fuori programma, al teatro di Piazza Brembana andrà in scena “OL FANTASMA DOL POER PIERO”, spettacolo teatrale dialettale della compagnia di San Pietro d’Orzio.

Articoli Correlati
LA SANITARIA Eco di Milano e provincia

Popolari