eco
22 C
Milano
lunedì, Giugno 24, 2024
eco
HomeCronacaMilanoFacevano razzia nei negozi del centro con borse schermate

Facevano razzia nei negozi del centro con borse schermate

Quattro persone di origine peruviana, due uomini e due donne dai 18 ai 32 anni, sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Milano per una serie di furti di abbigliamento nei negozi del centro della città. Un’altra donna peruviana di 23 anni è stata denunciata per il medesimo reato.

L’operazione è stata condotta dalla 6ª sezione della Squadra Mobile nel contesto di un servizio volto a contrastare i reati predatori. Gli agenti hanno individuato il gruppo mentre usciva da un negozio in via Torino, procedendo poi lungo via Spadari dove hanno raggiunto una donna accompagnata da un neonato in un passeggino.

Facevano razzia nei negozi del centro con borse schermate Polizia

Nel mirino vari negozi del centro da San Babila a Via Torino

In Corso Vittorio Emanuele, i due uomini e le due donne sono entrati in un negozio mentre la giovane donna con il passeggino rimaneva fuori, agendo da “palo”. Gli uomini hanno rubato diversi capi d’abbigliamento per poi dirigersi verso la stazione metropolitana “San Babila”, dove si sono ricongiunti con il resto del gruppo.

Gli agenti, che avevano osservato l’intera scena, hanno prontamente fermato il gruppo.

Durante la perquisizione, sono stati rinvenuti articoli rubati del valore di diverse centinaia di euro, tra cui tre paia di occhiali dal valore approssimativo di 900 euro e quattro maglie da calcio del valore di 95 euro ciascuna, provenienti da negozi situati in via Torino, piazza Cordusio, via Dante e Corso Vittorio Emanuele.

Articoli Correlati
sanificazione ambientale Eco di Milano e provincia

Popolari