“Le manifestazioni in corso presso l’International Road Hub di Peschiera Borromeo non distolgono FedEx dalla sua principale priorità, ossia la sicurezza di tutte le persone che lavorano nei propri siti, nel contempo condannando fermamente qualsiasi atto di violenza. L’Hub di Peschiera è un polo di rilievo internazionale che deve poter continuare ad operare senza discontinuità nell’interesse di chi vi lavora e della collettività”.

Questo si legge nella nota della multinazionale che aggiunge di far partire investimenti con “la volontà di assumere circa 800 lavoratori addetti al servizio di smistamento dei pacchi”.

Al centro della vicenda c’è l’abbandono da parte di FedEx dell’hub di Piacenza e il conseguente trasferimento delle attività a Peschiera Borromeo.

Dopo che i lavoratori del magazzino di Piacenza hanno bloccato gli ingressi di Peschiera Borromeo la vicenda ha assunto rilevanza nazionale e anche le grandi testate hanno coperto la notizia.

Un servizio di “Il Fatto Quotidiano”

“Nell’ambito della revisione del network, il 29 marzo FedEx – spiega l’azienda – ha anche concluso il rapporto contrattuale con il fornitore di servizi a Piacenza, in quanto quella struttura non svolge più un ruolo centrale nelle attività di distribuzione. FedEx ha contestualmente avviato il dialogo con l’appaltatore per comprendere gli impatti occupazionali sui suoi dipendenti e le misure che adotterà per mitigarli al fine di gestire questo processo nel miglior modo possibile”.

“Non è crisi, i volumi vengono spostati da Piacenza ad altri magazzini – ha detto Alessandro Zadra, coordinatore Provinciale Si Cobas Milano –. È un tentativo di aumentare la flessibilità e la precarietà nel mondo del lavoro introducendo lavoratori interinali al posto di lavoratori più stabili”.

Dinamiche non nuove nel mondo del lavoro di oggi, da una parte le grandi aziende che trasferiscono e delocalizzano con una certa facilità, dall’altra lavoratori che difficilmente possono “seguire” queste strategie oppure sono solo la forza lavoro di un fornitore sacrificabile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui