Dislessia: dal 4 al 10 ottobre la 6a Edizione della Settimana Nazionale dedicata a questo disturbo

Il Coordinamento AID Lombardia organizza una serie di iniziative gratuite per l’intera settimana, da lunedì 4 a sabato 9 ottobre.

0
207
dislessia John Jennings

Dal 4 al 10 ottobre 2021 si terrà la sesta edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, organizzata da AID Associazione Italiana Dislessia in concomitanza con la European Dyslexia Awareness Week, promossa dalla European Dyslexia Association(EDA).

Un appuntamento ormai consolidato, per fare luce sulla dislessia e sugli altri Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA): neuro-diversità ancora poco conosciute sebbene riguardino oltre 2 milioni di cittadini italiani. Questi disturbi dipendono dalle diverse modalità di funzionamento delle reti neuronali coinvolte nei processi di lettura, scrittura e calcolo. Non sono causati da un deficit di intelligenza, da problemi ambientali o psicologici e nemmeno da deficit sensoriali.

La dislessia e i DSA in generale non impediscono la realizzazione delle specifiche abilità ma richiedono tempi più lunghi e un maggior carico di attenzione: per questo motivo hanno un impatto sul percorso scolastico e lavorativo di milioni di persone, che possono compensare le proprie difficoltà attraverso strategie e strumenti adeguati al proprio stile di apprendimento. Da qui l’importanza di una settimana dedicata alla dislessia.

Il titolo assegnato alla manifestazione targata 2021 è “DSA: un mondo in una mappa”: quello dei disturbi specifici dell’apprendimento è, infatti, un universo incredibilmente articolato, ricco di sfaccettature che occorre conoscere ma anche valorizzare, ad esempio attraverso le mappe concettuali, uno dei principali strumenti compensativi.

L’impegno costante dell’Associazione Italiana Dislessia nel voler garantire il diritto delle persone con DSA a realizzarsi pienamente, sotto il profilo individuale, sociale e professionale, viene ribadito durante la Settimana Nazionale della Dislessia, grazie al coinvolgimento di tutti gli operatori e i volontari AID delle 80 sezioni provinciali d’Italia. La settimana declinerà in oltre 100 eventi gratuiti di formazione e sensibilizzazione sui disturbi specifici dell’apprendimento, in collaborazione con istituti scolastici, amministrazioni locali, enti del terzo settore.

Il Coordinamento AID Lombardia organizza una serie di iniziative on line: incontri, convegni e lo spettacolo teatrale “Ci ho le sillabe girate” della Compagnia del Teatro Officina.

Settimana Nazionale della Dislessia

Tutti gli appuntamenti della Settimana Nazionale della Dislessia

  • Lunedì 4 ottobre, due appuntamenti serali.

“DSA: dai prerequisiti alla diagnosi – parola alle esperte”, che si tiene dalle ore 20:30 alle ore 22:30 e ha l’obiettivo di analizzare i possibili campanelli di allarme nella scuola dell’infanzia in relazione ai DSA, al fine di riconoscerli per mettere in atto le strategie che potenziano le competenze del bambino.

Dalle ore 20:45 alle ore 22:45, “Orientarsi nella complessità: una storia e una sfida per il futuro”, è un incontro on line che offre spunti di riflessione per ripensare la funzione dell’orientamento e la “diversità” nel modo di apprendere di ragazzi e giovani adulti con DSA.

  • Martedì 5 ottobre, “DSA: metodo di studio e aspetti emotivi nella scuola secondaria”.

L’incontro si terrà dalle ore 20:30 alle ore 22:30. Al fine di sensibilizzare la comunità educante e gli studenti alla conoscenza delle diverse strategie di studio, durante l’incontro saranno approfonditi gli strumenti compensativi a supporto del lavoro a scuola e a casa, evidenziando la trasversalità degli aspetti emotivi nel percorso scolastico e le fragilità emotive che possono emergere nel percorso di studio dei ragazzi.

  • Mercoledì 6 ottobre, “Lettura della diagnosi: comprendere punti di forza e difficoltà”.

Durante l’incontro in programma dalle ore 20:30 alle ore 22:30, grazie all’intervento della psicologa Serena Saibene, saranno fornite indicazioni utili sulla lettura della diagnosi nell’ottica della costruzione di un PDP (Piano Didattico Personalizzato) efficace, in grado di supportare realmente il percorso scolastico dei ragazzi.

  • Giovedì 7 ottobre, “Pandemia… DAD e DSA: conseguenze scolastiche e disturbi psicologici e clinici”.

Il webinar, che si terrà dalle ore 14 alle 17:30, rappresenta un’occasione di scambio di informazioni e notizie tra il mondo della scuola e quello della sanità locale: tramite testimonianze e analisi dei dati raccolti, saranno forniti a studenti, docenti e genitori strumenti e conoscenze utili ad affrontare possibili criticità future in modo più consapevole.

  • Giovedì 7 ottobre, “PDP: la base per il rapporto scuola-famiglia”.

L’incontro, fissato dalle ore 21 alle 23, intende descrivere le caratteristiche di un PDP efficace, frutto della collaborazione tra famiglia, docenti e studente: quali caratteristiche ha un buon PDP? Come deve essere monitorato e come varia negli anni? Saranno illustrate le mosse vincenti per trasformare il PDP in uno strumento per la crescita e il successo scolastico e formativo.

  • Venerdì 8 ottobre, “DSA e Università: istruzioni per l’uso”.

L’incontro, dalle ore 15 alle 18 si concentrerà su alcuni degli aspetti che caratterizzano l’esperienza formativa di molti giovani e adulti con dislessia, approfondendo nello specifico le questioni che riguardano la diagnosi in età adolescenziale e adulta, l’accesso all’università e la personalizzazione del percorso di studi. L’evento prevede inoltre uno spazio destinato alla testimonianza diretta di una studentessa con DSA, che racconterà ai partecipanti la propria esperienza scolastica e universitaria.

  • Sempre venerdì 8 ottobre, sarà messo in scena in due momenti differenti della giornata lo spettacolo teatrale online, “Ci ho le sillabe girate”, della Compagnia del Teatro Officina.

Uno spettacolo che mostra con ironia e leggerezza alcune delle situazioni emotivamente più delicate legate al vissuto personale dei soggetti con DSA: una commedia divertente e brillante costruita sulle esperienze dei tre giovani attori dislessici in scena. E’ prevista una prima esibizione mattutina, riservata ai docenti e gli studenti dell’ITIS Ettore Conti, e una replica serale, aperta a tutti gli interessati.

  • Sabato 9 ottobre, “Le sfide poste dai DSA all’ingresso nell’età adulta”.

Il convegno gratuito, che si terrà on line dalle ore 9:00 alle 12:30 affronta i temi legati ai DSA in età adulta, con particolare riferimento per le diagnosi tardive di dislessia e l’aggiornamento delle stesse; i DSA in ambito universitario e le novità sull’esame per la patente di guida.

La partecipazione alle iniziative del Coordinamento AID Lombardia è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione al seguente link.

Per maggiori informazioni, consultare il sito AID.


Foto di copertina: John Jennings

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui