Eco di Milano e Provincia
22 C
Milano
lunedì, Giugno 24, 2024
RFeditore Eco di Milano e Provincia
HomeSportDebutto amaro nella EFL per i Seamen Milano che cedono ai Tirol...

Debutto amaro nella EFL per i Seamen Milano che cedono ai Tirol Raiders

Sabato (ore 19) al Vigorelli i Blue Navy cercano il riscatto contro i tedeschi del Ravens.

Seamen pagano dazio al debutto nella EFL 2024, cedendo 0 a 32 contro i Tirol Raiders. Ogni cambiamento richiede tempo per essere metabolizzato e quello della Milano Blue navy, che ha cambiato quasi metà roster (per l’intera linea di attacco, ad esempio, è stata una prima assoluta), richiederà ancora un certo periodo.

Debutto amaro nella EFL per i Seamen 2024-31-05

La folta cornice di pubblico e la prestazione di Blair le note positive

Se il risultato e diversi meccanismi non oliati rappresentano il volto negativo della serata, altri, come la prestazione del nuovo linebacker americano Zach Blair e il pubblico numeroso presente sugli spalti del Vigorelli costituiscono elementi positivi. Il match ha presentato un punteggio speculare in entrambi i tempi, 16 a 0 per la squadra di Innsbruck che ha potuto godere in particolare dell’ottima prova dei ricevitori Adrian Platgummer e Darion Chafin. Diverse delle segnature austriache nascono però da banali errori blue navy che hanno di fatto consegnato agli avversari il pallone in zone di campo a loro favorevoli.

C’è dunque molto da lavorare e poco tempo per farlo visto che i match contro Ravens e Mercenaries – entrambi in programma al Vigorelli – sono già alle porte. Ci sono stati attimi di commozione per l’induzione di Marco Mutti nella hall fame e di divertimento con gli spettacoli molto apprezzati delle cheerleader e con il ritorno di Andrea Zanetti, sosia ufficiale italiano di Johnny Depp, nel ruolo di Jack Sparrow, mascotte che accompagnerà i match interni blue navy.

Sabato sfida ai Seamen-Ravens di Monaco di Baviera

I Seamen torneranno in campo sabato 1 giugno alle 19, sempre al Vigorelli, per affrontare i Ravens di Monaco di Baviera. I bavaresi, sconfitti 27-5 dai Surge a Stoccarda, hanno un roster molto rinnovato, a partire dall’head coach Kendral Ellison, e grandi ambizioni per la stagione. Per acquistare i biglietti clicca qui

È possibile sottoscrivere l’abbonamento a Game Pass per vedere l’intera stagione ELF 2024! Avrai accesso a 107 partite avvincenti, oltre a documentari esclusivi e contenuti speciali che ti porteranno dietro le quinte del campionato.

Articoli Correlati
sanificazione ambientale Eco di Milano e provincia

Popolari