eco
8 C
Milano
mercoledì, Aprile 17, 2024
RFeditore Eco di Milano e Provincia
HomeCronacaLombardiaTreviglio: 885 chili di hashish nel furgone, arrestato 35enne marocchino

Treviglio: 885 chili di hashish nel furgone, arrestato 35enne marocchino

La Polizia di Stato di Milano ha effettuato l’arresto di un uomo di nazionalità marocchina di 35 anni, per il possesso di una grossa quantità di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Durante l’operazione condotta nel pomeriggio di giovedì 8 febbraio, sono stati sequestrati circa 885 chilogrammi di hashish, rinvenuti all’interno di un box e di un furgone. Attraverso servizi mirati, gli agenti della Squadra Mobile della Polizia hanno individuato un box a Treviglio (Bergamo), presunto luogo di occultamento della droga, riconducibile al sospettato.

Recentemente, la polizia ha osservato l’arrivo di un furgoncino di proprietà di una donna senza precedenti penali, ma risultante proprietaria di altri veicoli, probabilmente agendo come intermediaria.

, droga, polizia, hashish, spaccio

120 chini nel box di Treviglio, altri 765 chili nel furgoncino

Alla guida del veicolo si trovava il cittadino nordafricano. Dopo aver aperto il box, l’uomo è stato sorpreso dagli agenti mentre cercava di nascondere diversi borsoni contenenti 120 chili di hashish. Ulteriori 765 chili della stessa sostanza sono stati rinvenuti nel furgoncino.

L’arresto è stato convalidato dal giudice per le indagini preliminari che ha ordinato la custodia cautelare in carcere a Bergamo.

Articoli Correlati
sanificazione ambientale Eco di Milano e provincia

Popolari